Trenino verde della Sardegna

Il Trenino Verde della Sardegna è il servizio turistico ferroviario di ARST, l’azienda sarda di Trasporto Pubblico Locale.

Già nel nome sono evidenziate le due caratteristiche importanti di questo servizio: “Trenino” perché è un mezzo di dimensioni più contenute rispetto ai convogli ‘ordinari’ (tipo Ferrovie dello Stato): la ferrovia venne costruita a fine ‘800 con criteri economici per collegare le zone dell’interno montuoso alle principali città e al mare, e quindi al resto del mondo. La linea venne realizzata a scartamento ridotto, con la distanza tra le rotaie più piccola rispetto a quella dello scartamento ordinario (950 mm invece di 1.435 mm); ciò consentì da un lato di contenere le spese di costruzione e dall’altro di affrontare con maggiore agilità le asperità del terreno e i versanti delle montagne. “Verde” perché per lunghi tratti il treno viaggia attraverso paesaggi selvaggi (‘wilderness’), dove non si avverte la presenza dell’uomo e il verde dei boschi avvolge il treno nella sua corsa.

Tratte disponibili su Linkavel

I biglietti de Il Trenino Verde della Sardegna acquistabili sulla biglietteria on-line interessano tre differenti aree della Sardegna: Cagliari, Bosa – Macomer e Sassari.

Nella zona del capoluogo sardo è disponibile la linea Arbatax – Mandas (in entrambi le direzioni): dopo la partenza dal molo della cittadina, si attraversano diverse località tipiche del territorio, tra cui Gairo e Seui; in seguito si giunge nella città di Sorgono, per poi terminare il viaggio a Mandas.

Nella seconda area, Il Trenino Verde percorre la linea mare da Bosa Marina a Macomer(e viceversa).

Infine, nella zona di Sassari è attivo il tratto Sassari – Tempio – Palau; l’itinerario turistico del trenino parte dalla stazione della città di Sassari, per congiungere diverse cittadine della Sardegna, fino ad arrivare a Perfugas; successivamente, il trenino sale verso l’area montuosa del tragitto per fermate presso Tempio della Pausania. In seguito, durante la sua discesa, il servizio ferroviario connette le ultime località della tratta come Lago del Licia, per concludere l’itinerario a Palau.

www.treninoverde.com

 

300,218 Visite totali, 0 visite odierne

10.761 pensieri su “Trenino verde della Sardegna